Agriturismo Il Borgo dei Celti
post-title Siena https://www.ilborgodeicelti.com/wp-content/uploads/siena-2.jpg 2013-02-11 13:10:38 yes no Inserito da Categorie: Città da visitare

Tra le più affascinanti città d”arte d”Italia, Siena conserva antiche tradizioni molto sentite dai suoi rioni medievali. Una di queste è sicuramente il Palio, che ha reso la città famosa in tutto il mondo. Si svolge due volte l”anno nella stupenda Piazza del Campo, il 2 luglio per festeggiare la Madonna di Provenzano ed il 16 agosto per la festa dell”Assunta. Misto di sacro e profano, in pratica si sfidano a turno senza esclusione di colpi dieci fantini a cavallo, rappresentanti 10 delle 17 storiche contrade.
Nella stupenda Piazza del Campo, uno tra i più stupefacenti ambienti medievali d”Italia, si trovano il Palazzo Pubblico ultimato nel 1340 e la magnifica Torre del Mangia alta ben 88 metri. Il primo, splendido esempio di architettura gotica toscana, ospita tra l”altro il museo civico. Salendo ben 400 gradini circa, la Torre è in grado di regalare belle emozioni, offrendo un panorama indimenticabile della città.

A Terzo di Città, la parte più antica di Siena, si trova lo spettacolare Duomo. Completato solo alla fine del XIV secolo dopo varie vicissitudini, è un capolavoro dell”architettura romano-gotica italiana. E” dominato dalla cupola e dall”alto campanile a pianta quadrata, decorato con strisce orizzontali bianche e nere. L”interno presenta uno stupendo pavimento ed uno splendido pulpito marmoreo opera di Nicola Pisano del 1266. Un”esperienza da non perdere è inoltre la visita della città percorrendo gli itinerari proposti dall”APT di Siena, alla scoperta delle straordinarie bellezze storico-artistiche.

I più golosi non resisteranno invece alla tentazione di assaggiare i famosi biscotti Ricciarelli fatti artigianalmente o i Cantucci immersi nel Vin Santo. Il tipico panforte è invece un dolce al sapore di mandorle, miele e spezie. Vero paradiso per gli amanti di Bacco, il territorio di Siena è inoltre la terra dei vini pregiati, dal Brunello, al Nobile, al Chianti, alla Vernaccia, ecc.

La zona situata a sud-est del territorio della provincia a confine con l”Umbria è la Valdichiana. Numerose e rinomate sono qui le stazioni termali, frequentate in ogni periodo dell”anno, da quella di Chianciano, a San Casciano dei Bagni e Montepulciano.

Un modo alquanto singolare di visitare il territorio senese è a bordo di antiche littorine o treni a vapore, sostando in piccole stazioni di campagna alla scoperta della val d”Orcia, delle Crete, del monte Amiata e della valle dell”Ombrone. Per informazioni rivolgersi alle Ferrovie della val d’Orcia www.ferrovieturistiche.it.

Alcuni centri importanti del comprensorio dell”Amiata sono Abbadia San Salvatore, Piancastagnaio, Radicofani.

Nel territorio del Chianti senese si trovano Radda, Castelnuovo Berardenga, Castellina, Monteriggioni.

Nella zona collinare delle Crete da non perdere una visita ai borghi medievali di Asciano, Buonconvento e San Giovanni d”Asso. Nelle colline a nord-ovest di Siena si trovano Colle Val d”Elsa e San Gimignano. Tra gli altri centri Montalcino è famoso per il vino omonimo.

Come arrivare

Per chi proviene dal nord con l”autostrada A1 in direzione Roma, all”altezza di Firenze Sud bisogna uscire allo svincolo Firenze Certosa e quindi imboccare il raccordo autostradale Firenze-Siena, proseguendo fino allo svincolo Siena P.ta San Marco.
Chi proviene da Roma con l”autostrada A1, deve uscire allo svincolo Val di Chiana, situato subito dopo il confine con l”Umbria, e seguire le indicazioni per Siena, percorrendo la SS-326.
Chi invece proviene dall”autostrada A12 Genova-Livorno, allo svincolo di Viareggio-Camaiore deve imboccare l”autostrada A11 Firenze-Mare in direzione Lucca-Firenze. Arrivati allo svincolo Firenze Nord, bisogna imboccare l”A1 in direzione Roma e quindi allo svincolo Firenze Certosa bisogna prendere il raccordo autostradale Firenze-Siena.[:]

In Alto
Sto caricando…
  • Casa Quattro Cuori

    La Casa dei Quattro Cuori, si trova nel centro del nuovo complesso “il casolare”, il colore prevalente delle finiture è il celeste, ha l’accesso diretto dal giardino e sviluppa su due livelli. Entrando troviamo l’ampio soggiorno con divano letto matrimoniale, tavolo, finestra, tv led 32 pollici, angolo cottura accessoriato con frigorifero, forno, lavello e piani […]

  • Casa Rosaleen

    La Casa Rosaleen, si trova sull’angolo destro del nuovo complesso “il casolare” con stupenda vista sulla vetta del monte Cimone, il colore prevalente delle finiture è il ghiaccio, ha l’accesso diretto dal giardino e sviluppa su due livelli. Entrando troviamo l’ampio soggiorno con divano letto matrimoniale, tavolo, 2 finestre, tv led 32 pollici, angolo cottura […]

  • Casa Duleek

    La Casa Duleek, si trova sull’angolo destro del nuovo complesso “il casolare” con stupenda vista sulla vetta del monte Cimone, il colore prevalente delle finiture è il rosso, ha l’accesso diretto dal giardino e sviluppa tutta sul piano terra. Entrando troviamo l’ampio soggiorno con divano letto, tavolo, 2 porte finestre, tv led 32 pollici, angolo […]

  • Casa Luna di Bridget

    E’ una delle case più belle poste nel centro dell’antico borgo in pietra, ha l’accesso diretto dai vicoli e sviluppa su unico livello al piano terra. Entrando troviamo l’ampia cucina pranzo  con divano letto, angolo cottura accessoriato con frigorifero, forno, lavello e piani cottura con tutto il necessario per cucinare, tv led 32 pollici e stufa […]

Sto caricando…